Mesmerismus

MESMERISMUS® – Last minute: Milano Sabato e Domenica 29-30 Ottobre 2016

Ipnosi, Magnetismo e Fascinazione a livelli mai esplorati prima d’ora…

Ti attende un fine settimana di sviluppo personale e professionale senza precedenti, dove scoprirai le chiavi segrete di un’antica conoscenza che si credeva perduta… Con certificazioni internazionali.

Validi anche come finestre d’ingresso per il Master in PNL, Ipnosi e Coaching.

Compila il modulo nel riquadro giallo in fondo alla pagina per chiedere informazioni e/o prenotare!

  • Magnetismo
  • Fascinazione 
  • Magnetismo ermetico
  • Ipnosi non verbale
  • Presenza
  • Carisma Magnetico

Utilizza queste tecniche nella professione, in ambito commerciale o personale e otterrai risultati sorprendenti.

Un viaggio nel mistero:  uno scrigno zeppo di preziose conoscenze, entusiasmanti novità e cambiamenti fruibili da subito.
  • Guadagnare e realizzarsi di più sul lavoro.
  • Sviluppare carisma magnetico, leadership e sex appeal.
  • Monetizzare talenti, abilità, progetti e idee.
  • Acquisire e sfruttare tecniche segrete e capacità inusuali altrimenti irreperibili.
  • Sbloccare i poteri latenti della mente.
  • Riconvertire la propria attività professionale.
  • Aiutare se stessi e gli altri a stare meglio.
  • Avvantaggiarsi del training più potente e avanzato oggi disponibile.

Il Magnetismo animale non è una forza disponibile solo per pochi eletti, al contrario è a portata di mano di tutti coloro che si impegnano a sviluppare quest’energia latente in tutti noi.

Quello che si sviluppa è qualcosa che una volta accresciuto, permette di disporre di immense energie all’interno di noi, di “argento vivo”.

Non solo vi sentirete sempre più dinamici e competitivi, ma vi renderete conto di quanto sono aumentate le vostre chances di persuadere, convincere, farsi dire di sì.

Le applicazioni vanno dal business al miglioramento della persona alla terapia.

Inoltre il Magnetismo Personale può anche essere molto utile a tutti quelli che praticano o vogliono praticare Ipnoterapia come professione. Ci sembra doveroso precisare infatti che quella scienza, ancora oggi “bambina”, deriva da una deformazione di ciò che realmente fu il Mesmerismo che comunque, piaccia o no, senza di esso adesso non esisterebbe.

Ecco perchè una personalità magnetica è una delle migliori proprietà che un’individuo possa avere.

Compila il modulo qui sotto per essere contattato/a subito da un nostro operatore su quote e modalità di iscrizione. Oppure CLICCA QUI se ti occorrono solo informazioni di carattere generico.

Questo sito è contro lo spam. Cliccando sul pulsante “Invia richiesta” invierai i Tuoi dati alla nostra segreteria dove verranno custoditi nel pieno rispetto della vigente normativa sulla Privacy e utilizzati esclusivamente per lo scambio di informazioni tra Te e l’Istituto ISI-CNV. Per nessun motivo i Tuoi dati verranno ceduti a terzi.

IHI in partnership with Université Européenne 788-790 FINCHLEY ROAD London

« »

Mesmerismus

Molti ricercatori, anche recenti, affermano che l’uomo non utilizza pienamente tutte le sue potenzialità. In altre parole, per qualche ragione, si limita riguardo a quello che potrebbe essere. La ragione di ciò è che l’uomo è oggi molto distante da quello che è il suo essere naturale e vive nel mondo dei suoi pensieri invece che nel mondo reale. L’uomo è parte dell’Universo. Nel momento in cui incomincia a creare una “civiltà” tende tuttavia a separarsi mentalmente dalla Natura e non essere più quello di prima, riducendosi ad un ambito creato da lui e “dimenticando” la sua vera Natura. In pratica vi è come un livello che non gli è più accessibile. Da sempre questa condizione è stata intuita. Da qui nasce il desiderio di recuperare l’equilibrio precedente, raggiungere di nuovo, almeno individualmente, quella che gli antichi greci chiamavano “l’età dell’oro”. L’uomo sa che c’è qualcosa di più che può essere. Una ricerca millenaria condotta fin dalla più remota antichità è stata volta a recuperare l’equilibrio perduto, “ricordarsi di sé stesso”. In molte di tali ricerche il primo passo era riconnettersi all’Universo, orientando edifici ed azioni in base a concetti ispirati ad elementi quali i punti cardinali e gli astri, ed osservando come il portare sé stesso con la Natura poteva essere la base dalla quale partire per ritrovare l’armonia, ed un potere perso. Questi concetti si trovano esposti nei templi egizi, greci e romani, e trovano corrispondenza con antiche discipline orientali.

A partire dal 1700 alcuni di questi concetti, trasmessi sotterraneamente nei secoli, divengono con Franz Anton Mesmer base di una disciplina che verrà chiamato “magnetismo animale”. Magnetismo è il nome che viene dato a quel sottile potere ed influsso che emana da certe persone, in grado di attrarre e condurre, e che appunto trova la sua origine nel contatto con la propria Natura. Tuttavia Mesmer espone in maniera abbastanza criptica la sua opera.
L’antica scuola magnetica, a noi trasmessa dai nostri maestri direttamente, anche se parzialmente ed oralmente, ci permette di gettare uno sguardo su di una tradizione occidentale sicuramente antichissima e mai documentata così compiutamente per iscritto.
Vogliamo fare notare, che, nonostante vi siano state aggiunte ed adattamenti per recuperare vari elementi di valore, la prima fonte che è stata da guida nella ricerca è stata la PRATICA e la Tradizione Diretta. In altre parole per ricostituire la Tradizione ci siamo basati dapprima su quanto era pervenuto fino a noi tramite persone viventi. Nel dialogo con queste persone ci siamo resi ben presto conto che quanto da loro effettuato appariva parte di un insieme molto più vasto. Grandi ispiratori sono stati un fascinatore di nome Virgilio T. ed il Prof. Erminio Di Pisa. Il primo praticava l’ipnotismo con lo sguardo, la stessa tecnica dalla quale è nata probabilmente la leggenda della Medusa. Viveva in campagna. Il secondo, appassionato della stessa tecnica, viveva in città e trasmetteva appieno una seconda maniera di operare, intensa e legata all’ispirazione. E’ importante inoltre capire che ilMesmerismus e’ una “scienza” intendendo la parola “scienza” nel suo significato etimologico: “una conoscenza in grado di portare dei risultati tangibili a partire da una conoscenza”.
Successivamente, grazie alle indicazioni di questi Maestri mi sono approcciato all’opera di tutti i principali scrittori del campo magnetico tra i quali Franz Anton Mesmer. Franz Anton Mesmer espone nella sua opera la sua teoria del Magnetismo Animale alla quale cerca di dare anche una valenza universale per la comprensione del mondo che possa anche essere accettata dalla scienza del suo tempo. Si tratta di una visione vastissima, che parte dalla cosmologia e dall’Universo per arrivare all’organizzazione della società (parte mai pubblicata in Francia per ragioni
politiche), toccando anche l’organizzazione religiosa, arrivando a toccare tutti i vari fenomeni fisici e psicologici conosciuti a quel tempo. Difficilmente un’opera del genere può essere opera di un uomo solo. Mesmer stesso afferma di aver creato la sua teoria partendo da varie fonti. La nostra teoria è che Mesmer abbia dato scientificità attingendo tra le varie fonti anche ad una scuola preesistente che aveva in qualche maniera  conosciuto. Tra le varie opere consultate nella ricerca ho scoperto infatti casualmente una serie di libri scritti all’inizio del 1900 che riportavano una serie di tecniche, basate su di una cosmologia specifica, e su di una presa di coscienza di certi elementi. Questi libri spiccavano tra tutte le centinaia di altri testi che avevamo consultato. Vi era negli esercizi una certa ritualità ed una forma tale, tale da far supporre il loro essere espressione di una scuola segreta. Infatti sembravano più essere un insegnamento da maestro a discepolo nella quale il maestro guida l’allievo alla conoscenza del suo ruolo nell’Universo. Era una scuola basata sulla pratica, dove attraverso una serie di esperienze l’allievo capiva una serie di elementi che assieme costituivano una cosmologia completa. Questa scuola lasciava in tale maniera capire la sua appartenenza ad un insieme con un progetto ancora più ampio, un cammino di sviluppo dell’uomo e della sua coscienza. I concetti di queste tecniche e di questi protocolli operativi sono perfettamente sovrapponibili all’opera di Mesmer, la quale, come lui stesso ha detto, nasceva da un sapere preesistente. La nostra opinione è che tali libri si rifacciano proprio anche loro alla stessa sorgente alla quale Mesmer ha voluto dare un’espressione scientifica e che si trova già espressa in altra forma nelle idee di Paracelso.
Questo significa che la fonte di Mesmer non sono stati infatti solo i libri, bensì anche una pratica da lui osservata ed a lui trasmessa.  Abbiamo dato un nome finale a quanto noi raccolto elaborato con la parola “Mesmerismus”.Un altro nome appropriato può anche essere “scuola dell’Armonia
Universale” in quanto tutti gli insegnamenti si rifanno a questa legge profonda.  Il nome è in onore di Franz Anton Mesmer che secondo noi ha attinto alla originale scuola magnetica dandone una visione globale, mentre il suffisso “ismus” da l’idea di qualcosa ispirato a lui e non esclusivamente dipendente dalla sua figura storica.
Cosa è il Mesmerismus © ?
Mesmerismus © significa connettere il proprio operato all’operato della Natura. Come dice il Barone Du Potet: “Col Magnetismo vediamo le formule del pensiero agire senza il linguaggio e determinare degli atti che possono anche modificare o creare delle attitudini. C’è una grande legge generale, che prova il legame fisico e morale che lega l’uno all’altro gli uomini. La credenza modifica i risultati magnetici. L’agente è sempre lo stesso ma presso gli uni si riveste di caratteristiche che nascono dalla fede in sè stesso. In certi istanti si sente di possederla ed accade qualcosa che da ogni potere – si è avvertiti da un movimento di tutto l’essere, da una specie di illuminazione che il principio di vita di cui siamo costituiti riceve l’appoggio di agenti superiori a noi. In quel momento non ci si appartiene totalmente, e si capisce che c’è un ordine morale che si rivela a volte alla nostra intelligenza quando il nostro cuore, ricevendo più elettricità, da al sangue delle qualità che non aveva. Da lì un espandersi della sensibilità.”

« »

Leave a Reply