Allena il tuo sguardo per ottenere ciò che vuoi

Cari amici,

oggi parliamo ancora di fascinazione, del potere dello sguardo che “ammalia” e che tanto diffusamente viene espresso nella tradizione popolare con la ormai emblematica frase “a me gli occhi”.

Abbiamo parlato del potere di questa tecnica, di come anche in natura esistano fenomeni di “incantamento” per cui il cervello appare come bloccato in una trance (si pensi a cosa capita ad alcuni animali quando sono abbagliati dalla luce: essi si fermano ed immobilizzano in stato di stupore, non capiscono più la situazione)

Oggi vogliamo parlare degli utilizzi propri di questa tecnica.

Cosa posso fare attraverso la fascinazione? Fin dove giunge il suo potere?

  1. Nella vita quotidiana e nelle relazioni:

uno sguardo educato alla fascinazione ha il potere di creare un forte potere attrattivo e seduttivo.

Del resto la causa per la quale una persona ci colpisce, ci appare «viva» è nella padronanza del suo sguardo.

  1. Nella terapia:

Fin dall’antichità allo sguardo è stato attribuito il potere di guarire. Ippocrate che Dioscoride, Teofrasto affermano il potere curativo che poteva essere effettuato con lo sguardo.

occhio

Il  maestro  Erminio di Pisa continuava tale tradizione eseguendo guarigioni istantanee da dolori muscolo scheletrici, tinniti e molti altri disturbi. Si parla di oltre 250.000 casi trattati con successo.

Una teoria che può giustificare tali risultati è che volte la mente viene presa da quelle che vengono chiamate «idee fisse». Continuiamo a pensare le stesse cose, ad essere inseguiti dal fantasma di pensieri antichi, a girare attorno agli stessi concetti. La fascinazione dello sguardo rompe allora queste idee fisse.

Sempre in terapia la fascinazione è una tecnica potente per accrescere stati di “analgesia” cioè di controllo ed eliminazione della sensibilità allo stimolo doloroso. E’ di questi giorni la notizia di un’operazione eseguita in stato di analgesia ipnotica per via di particolari allergie ai principi chimici dell’anestesia medica della paziente. Sebbene in questa fattispecie non sia stata usata una tecnica fascinativa, è verosimile affermare che questo utilizzo dell’ipnosi costituisca un utilizzo interessante e alternativo e senz’altro potenziabile con tecniche di induzione non verbali, come la fascinazione.

 

  1. Nello sviluppo personale : Gli esercizi che vengono utilizzati per la fascinazione possono anche essere molto utili per acquisire una personalità più chiara, netta, magnetica ed avere maggiore “Presenza”.

Per Presenza si intende quello stato  particolare  cioè che permette di plasmare la realtà e fare in modo di dominare gli eventi e vivere la propria vita anziché lasciarsi dominare da essa.

 

  1.  Come potenziamento della trance ipnotica

La fascinazione in fine può essere utilizzata per  velocizzare tutte le tecniche ipnotiche, consentendo di sviluppare la possibilità di trance istantanea. Anche le tecniche magnetiche, basate sul tocco della mano, traggono vantaggio dalla fascinazione preventiva ed i pazienti raccontano sempre di sentire maggiormente gli effetti, per via dello stato più profondo nel quale viene portato il soggetto.

 

Scopri questa ed altre Lezioni iscrivendoti al corso online gratuito di Comunicazione Non Verbale! Scrivi un’email, anche vuota, a: cnv@getresponse.com e riceverai da subito la prima lezione!

Siamo contenti anche dell’afflusso di richieste sui nostri Master Annuali, di cui continuano le preiscrizioni:

il PROFESSIONAL MASTER in PNL, PNL3 & IPNOSI

il PROFESSIONAL MASTER in PNL, PNL3 & COACHING

Percorsi di studio annuali per la formazione di Ipnoterapist e Coach.
Dovete solo scegliere la sede più comoda: Roma o Milano!

Ricordiamo, infine, che la nostra Scuola offre un servizio completo di ricollocazione, permettendo di costituire la propria attività da zero, o di ricollocarla in Italia o all’Estero, grazie al Sindacato Sinape-Cisl e ai numerosi Enti internazionali che collaborano con la ISI CNV.

Chiedi informazioni sui prossimi Master Annuali cliccando QUI

Clicca QUI per conoscere i vantaggi che la nuova Legge permette a chi desidera operare in questo campo